Le migliori fotocamere usa e getta per feste e cerimonie: quali scegliere? Articoli e costo

Se state preparando il vostro matrimonio, o una festa, o un’altra cerimonia importante, una delle idee che sta avendo più successo è quella di distribuire agli invitati una fotocamera usa e getta.

In questo modo otterrete un doppio risultato: non solo farete contenti gli ospiti ma avrete anche la possibilità di avere un bel po’ di scatti extra (oltre quelli del fotografo ufficiale)!

Trovandosi tra le mani un oggetto considerato ormai “vintage” (cioè testimoni di un periodo passato), gli invitati avranno sicuramente varie reazioni: prima di tutto saranno piacevolmente colpiti in quanto (a seconda della loro età) si troveranno di fronte a una fotocamera tipica di quando erano giovani oppure si potranno addirittura chiedere cosa sia (se sono persone nate nel corso del Duemila).

Poi dopo il primo stupore inizieranno, consciamente o inconsciamente, a fare paragoni con il proprio smartphone: si chiederanno se sarà meglio scattare foto con questa fotocamera usa e getta oppure con il telefonino. Infine, presi dall’emozione della novità, non si faranno più scrupoli e, magari incitati stesso dagli sposi, inizieranno a dare il via alla danza degli scatti.

Come funzionano le usa e getta e perchè usarle durante le cerimonie

Le fotocamere usa e getta piacciono a tutti perchè, non sono solo economiche, ma sono anche semplicissime da usare.

Rispetto alle altre fotocamere analogiche (cioè fotocamere che imprimono la foto su pellicola e non su un sensore che trasforma l’immagine in segnale elettronico come fanno le digitali), le fotocamere usa e getta hanno un funzionamento veramente basilare e dunque comprensibile anche da un bambino o da chi di fotografia non è molto esperto.

Sono costituite da un contenitore in plastica avvolto da un packaging in carta che permette alle varie case produttrici di personalizzarle con il loro logo o con un design particolare (pensiamo appunto al matrimonio, molte marche specializzate in questo tipo di eventi hanno iniziato a produrre fotocamere con un design apposito).

Hanno a loro interno una piccola cella che accoglie la pellicola che, ad ogni scatto, si andrà ad avvolgere pian piano su se stessa. Una volta che avremo esaurito tutti gli scatti a nostra disposizione, la pellicola sarà completamente avvolta e dunque pronta per essere portata a sviluppare. Dove vi chiederete? Presso un negozio di fotografia che pratica ancora stampa e sviluppo oppure se avete qualche amico o parente appassionato di fotografia e con una camera oscura in casa, potrete rivolgervi a loro.

Il numero di scatti a disposizione va dai 24 ai 39. Vi sembreranno pochi rispetto alle tantissime foto che siete abituati a scattare con il telefono o con la fotocamera digitale, ma in realtà sono più che sufficienti in quanto andremo a fotografare solo ciò che riteniamo degno di essere immortalato.

Dunque è molto semplice da usare la fotocamera usa e getta. Ma se non vi fidate molto delle abilità intuitive dei vostri ospiti potreste stilare anche una specie di foglio di istruzioni, tra l’ironico e il funzionale. Ad esempio:

  1. Prendete la fotocamera tra le mani in modo da familiarizzare con lei
  2. Notate tutte le sue caratteristiche: rotellina di avvolgimento pellicola, pulsantino di scatto, interruttore del flash
  3. Provate a posizionare l’occhio sul mirino per capire che prospettiva avrete
  4. L’ottica è fissa, quindi non vi preoccupate di cambiare impostazioni
  5. Notate il visore con il numero di scatti in modo da regolarvi
  6. Caricate la rotellina e…pronti a scattare!

Gli invitati così di divertiranno tantissimo e vi saranno grati per avergli fatto vivere o rivivere l’esperienza dello scatto su pellicola.

Modelli, prezzi e marche di fotocamere usa e getta

Mentre in passato era piuttosto facile trovare e acquistare le fotocamere usa e getta in vari tipi di negozi, ai nostri giorni è diventata un’impresa abbastanza ardua. Conviene rivolgersi ai canali di vendita online: troveremo tutti i modelli presenti sul mercato, confronteremo i prezzi e, una volta comprati, sappiamo che arriveranno in poco tempo comodamente a casa nostra.

Per quanto riguarda le fotocamere usa e getta per eventi come cerimonie o matrimoni, conviene acquistare confezioni da più fotocamere. Non solo perchè si risparmia (i prezzi dei singoli prodotti vanno dagli 8 ai 20 euro) ma anche perchè le marche produttrici di questi modelli specifici presentano direttamente l’opzione da più fotocamere.

Se non vogliamo rivolgerci a grandi marchi come la Kodak o la Fujifilm ma vogliamo delle fotocamere con un design ad hoc per la nostra cerimonia (con un packaging con cuori, fiori, anelli nuziali e con colori pastello), possiamo optare per marche come la Photo Porst o la Weddingstar oppure la AllMedia o la Topshot specializzate appunto in prodotti da matrimonio/cerimonia. Di solito queste fotocamere usa e getta per matrimoni hanno un range di 27 scatti e sono munite di flash. Le confezioni vanno da un minimo di 5 fino ad arrivare anche a 20 fotocamere. Si parte dai 40 fino ad arrivare ai 150-160 euro.

Insomma, se volete rendere ancora più speciale il giorno più bello della vostra vita, scegliete di invitare anche le fotocamere usa e getta al vostro evento!

Napoletana, classe 1988. Ho da sempre una grande passione per la scrittura. Ho studiato cinema e svolgo varie collaborazioni con realtà audiovisive. Sono curiosa e mi piace affrontare ogni argomento raccontandolo con semplicità e entusiasmo. Mi appassionano il mondo della tecnologia e quello della casa e della cucina.

Back to top
menu
fotocamereusaegetta.it