Fotocamere usa e getta 27 foto: migliori prodotti di Marzo 2021, prezzi, recensioni

Chi, come me, è cresciuto durante gli anni Novanta, non può non ricordare tutte le fotocamere usa e getta che si faceva comprare dai genitori per poter fare delle foto durante le prime gite o le prime vacanze con gli amici.

Erano leggere, facili da tenere in tasca o nel marsupio e, soprattutto, divertenti da usare in contesti movimentati o in posa.

Dopo parecchi anni di assenza sul mercato, inondato nel frattempo dai modelli di fotocamera digitale che vanno dai più basic a quelli più professionali, si sta verificando un ritorno di vendita delle usa e getta, sempre più volute dai giovanissimi e da chi, come me, è cresciuto con loro.

Ma come sono fatte queste fotocamere?

Sono composte da questi elementi:

  • parte meccanica (contenitore in plastica)
  • parte chimica (rullino al suo interno)
  • parte ottica (la lente)

Troviamo poi un pulsantino che bisogna premere per scattare la foto, una rotellina di avvolgimento della bobina (ad ogni scatto la pellicola si riavvolge su se stessa), un visore che ti permette di vedere quanti scatti hai fatto o hai ancora da fare e un pulsantino di ON/OFF per il flash se abbiamo comprato un modello con flash.

Una volta avvolta tutta la pellicola, abbiamo concluso la nostra parte di fotografi.

Ma cos’è la pellicola: è un materiale chimicamente reattivo su cui viene impressa un’immagine quando viene esposta alla luce. L’immagine impressa però non è immediatamente visibile all’occhio umano: bisognerà sviluppare, in un secondo momento, la pellicola tramite dei processi chimici.

Perciò, una volta completati tutti gli scatti, dovremmo recarci in un negozio di fotografia per far sviluppare il nostro rullino. Aspetteremo qualche giorno prima di poter toccare con mano il risultato dei nostri scatti.

L’acquisto di una fotocamera usa e getta 27 foto

Le fotocamere usa e getta 27 foto sono il modello basilare delle usa e getta. Esistono con o senza flash. Hanno un obiettivo chiaro e nitido con ottica fissa. Sono l’emblema dell’analogico a portata di tutti!

Rispetto alle fotocamere usa e getta con più scatti, ti permette di concentrarti su un numero più limitato di foto in modo da poter portare in tempi più brevi il rullino a far sviluppare. Meglio poche foto ma buone!

Sono un prodotto concepito sia per gli appassionati che per i professionisti e ti permettono di sperimentare per 27 scatti l’ebrezza di poter imprimere su pellicola i tuoi momenti per renderli ricordi.

Come la maggior parte dei prodotti, presentano dei vantaggi e degli svantaggi:

fotocamere usa e
getta 27 foto
vantaggi svantaggi
sono economiche si usano una volta sola
sono adatte a tutti bisogna aggiungere i costi di sviluppo del rullino
facili da maneggiare hanno solo 27 scatti

Inoltre, avendo un’ottica fissa e non essendoci zoom, l’aspirante fotografo non avrà tanta libertà nell’impostare le inquadrature. Ma, se ci riflettete bene, sono proprio i limiti a renderci veramente liberi e creativi!

Conoscendo bene le nostre capacità e le possibilità della fotocamera, possiamo sbizzarrirci e strutturare al meglio i soggetti delle nostre fotografie.

Prezzi e modelli di fotocamera usa e getta 27 foto

I migliori modelli di fotocamera usa e getta 27 foto si possono trovare online. I prezzi sono davvero contenuti: si parte dai 10 euro fino a 24 euro circa. I modelli delle marche migliori di solito si aggirano sui 16 euro.

Come marche possiamo citare la Kodak, la Fujifilm e la Harman (quest’ultima specializzata in pellicola in bianco e nero).

La maggior parte delle fotocamere usa e getta 27 foto hanno già incluso anche il flash e, alcune marche, offrono in omaggio degli scatti in più (di solito 12).

Troviamo in vendita online anche confezioni da più fotocamere (ci sono confezioni da due fino ad arrivare a 10 fotocamere) il cui prezzo va dai 25 agli 80 euro circa.

Cosa dicono gli utenti

Sul web gli apprezzamenti degli utenti sulle fotocamere usa e getta 27 scatti sono più che positivi.

Queste fotocamerine (le chiamo così perchè sono graziose e maneggevoli) accontentano una vasta gamma di pubblico: dal bambino delle elementari al signore in pensione che vuole scattare foto andando a zonzo per la città, dalla ragazza che ha un blog sulle nuove tendenze al quarantenne che va in vacanza con gli amici.

Tutti le vogliono e tutti le cercano!

Costando poco ed essendo non durature, sono l’ideale per chi vuole staccarsi per un momento dalla “gabbia” del digitale (gabbia bellissima e potentissima, ma a volte anche costrittiva) e vuole ritornare ad approcciarsi alla bellezza e alla poeticità della pellicola.

Vengono considerate un ottimo prodotto da utilizzare durante i viaggi, in quanto tascabili e leggere. Alcune marche poi hanno messo in vendita fotocamere dal packaging più accattivante o più romantico (con disegni di cuori e dai colori pastello) proprio perchè sanno che oramai spopolano come gadget da dare nei matrimoni o durante i compleanni.

Conclusioni finali

In conclusione, più del perchè dovremmo comprare delle fotocamere di questo tipo, dovremmo chiederci perchè no? Sono economiche, leggere, non richiedono particolari conoscenze fotografiche e sono adatte a tutti.

Sia per i nostalgici, sia per gli amanti del divertimento, sia per i più piccoli, le fotocamere usa e getta 27 scatti sono il prodotto migliore per catturare i momenti della nostra vita.

Napoletana, classe 1988. Ho da sempre una grande passione per la scrittura. Ho studiato cinema e svolgo varie collaborazioni con realtà audiovisive. Sono curiosa e mi piace affrontare ogni argomento raccontandolo con semplicità e entusiasmo. Mi appassionano il mondo della tecnologia e quello della casa e della cucina.

Back to top
menu
fotocamereusaegetta.it